Sacra di San Michele

Monumento simbolo della Regione Piemonte e luogo che ha ispirato lo scrittore Umberto Eco per il best-seller Il nome della Rosa, la Sacra di San Michele è un’antichissima abbazia costruita tra il 983 e il 987 sulla cima del monte Pirchiriano, a 40 km da Torino. Dall’alto dei suoi torrioni si possono ammirare il capoluogo piemontese e un panorama mozzafiato della Val di Susa.  All’interno della Chiesa principale della Sacra, risalente al XII secolo, sono sepolti membri della famiglia reale di Casa Savoia. Dedicata al culto dell’Arcangelo Michele, difensore del popolo cristiano, la Sacra di San Michele s’inserisce all’interno di una via di pellegrinaggio lunga oltre 2000km che va da Mont Saint-Michel, in Francia, a Monte Sant’Angelo, in Puglia. La storia, il valore spirituale e il paesaggio che la circonda rendono la Sacra una meta di richiamo per visitatori da tutta Europa: pellegrini, fedeli, turisti, ma anche sportivi che vogliono mettersi alla prova con percorsi di arrampicata o dedicati alla mountain-bike. La Sacra di San Michele offre al suo pubblico visite ed eventi a cura della Comunità religiosa, dei collaboratori o dei volontari durante tutti i mesi dell’anno. I diversi luoghi di interesse storico, architettonico e pittorico sono accessibili anche ai disabili.


Chiuso.
Lunedì
09:30 12:30 - 14:30 17:00
Martedì
09:30 12:30 - 14:30 17:00
Mercoledì
09:30 12:30 - 14:30 17:00
Giovedì
09:30 12:30 - 14:30 17:00
Venerdì
09:30 12:30 - 14:30 17:00
Sabato
09:30 17:00
Domenica
09:30 17:00

Privacy Policy



2018 We4guets. All rights reserved. No part of this site may be reproduced whitout our written permission.

2019 AMG Srl - Corso Re Umberto 77 - 10128 Torino
P.IVA 12066830014

I cookie sono uno strumento per offrire i nostri servizi. Usando i nostri servizi, acconsenti a usare i nostri cookie. Scopri di più Accetto